Stop alle Retribuzioni Abusive

Mattone dopo mattone l’universo fantastico dei paperoni crolla sotto i colpi sferzanti di quello che in Italia sarebbe definito demogogia, populismo od in una parola sola “AntiPolitica”.

Thomas MinderNon lontano da qui, in Svizzera, il paese del cioccolato, della mucca lilla, delle banche e della Nestlè (quella di quei prodotti “della tradizione, Buitoni” recentemente ritirati dal mercato per lo scandalo – carne), al referendum in perfetto stile 5 Stelle contro i salari e le buonuscita da Paperon dè Paperoni dei supermanager il 68% dei votanti ha barrato la casella in favore ad una nuova legge di iniziativa popolare lanciata da un piccolo imprenditore per porre un freno alle «retribuzioni abusive» e vietare liquidazioni e paracaduti dorati per i vertici delle aziende quotate in Borsa.

Ci uniamo alle congratulazioni che lo stesso Thomas Minder, ideatore dell’iniziativa, vuole fare ai cittadini elvetici «Sono orgoglioso del popolo elvetico. È stata una bella dimostrazione di democrazia. Una vittoria contro avversari potenti che hanno paventato terribili conseguenze economiche e occupazionali con campagne di stampa aggressive e tendenziose»

Mentre stiamo qui a cincischiare di antipolitica altrove il programma 5 stelle (noi vogliamo per legge un rapporto tra stipendio base e tetto massimo di 1-12) è già in realizzazione.

Enjoy Democracy

Annunci

2 pensieri riguardo “Stop alle Retribuzioni Abusive”

  1. Vorrei fare una proposta a tutti gli Orvietani ci sarebbe la possibilità di organizzare una serie di eventi anche di rilevanza internazionale con manifestazioni sportive di football Americano io sono consigliere dell ‘AAFO
    che è l’associazione dei team di football in Italia e socio fondatore del team napoletano dei Express Napoli la mia proposta si basa su eventi e manifestazioni patrocinate dal comune e dalla federazione italiana football americano e da sponsor privati la proposta si basa su esplicita richiesta dell AAFO su mandato dei team per organizzare Camp scuola e eventi sportivi nazionali e internazionali .Orvieto si presta benissimo data la ottima capacità alberghiera e la centralità geografica non trascurando l’uscita dell autostrada A1.Comunque io resto a vostra disposizione per approfondire l’argomento qualora ci sia qualcuno che interessi la cosa.

  2. Lettera aperta a tutti gli iscritti e simpatizzanti del movimento spero che quello che sta succedendo a Roma sia un caso e solo un caso che dopo due giorni di “potere”già alcuni di noi si siano distratti ,io vorrei ricordare a tutti le parole di Beppe che diceva “Arrendetevi siete circondati” io queste parole le ricordo benissimo anche perche per ascoltarle ci siamo fatti qualche viaggetto e mollati come si deve, ma tutto questo e altro pur di partecipare essere protagonisti rivivere quel entusiasmo che mi aveva lasciato anni fa comunque come dicevo spero che sia stato solo un caso ma solo per un caso che ci siamo sbagliati…

I commenti sono chiusi.