La voce del padrone…

“Voi non avete pensiero Vostro, obbedite e basta.” (F.G. su http://www.facebook.com/Umbria5Stelle)

LavoceQuesto è il tenore dei messaggi twitter e dei commenti sulle pagine facebook legate al MoVimento 5 Stelle inviati da chi vuole in qualche modo inverire od insultare gli attivisti a 5 Stelle, quelli che in Tv illustri giornalisti chiamano “Grillini”.

In effetti ci si dice ripetutamente che facciamo ciò che Grillo o Casaleggio comandano e che non sappiamo far nulla da noi ne che si abbiano idee e pensieri. Le solite cazzate insomma di chi non ha argomenti e non risponde nel merito sui problemi del paese ma a noi va benissimo e rispondiamo innanzitutto a quelli del Pd: il candidato Presidente (Rodotà, quello di sinistra, ricordate?) a noi lo ha scelto la rete, ne Grillo ne Casaleggio, che invece hanno obbedito ai cittadini, i nostri eletti hanno, compatti, ottemperato alla richiesta dei cittadini. Per il Pd era un candidato scomodo ed ha preferito non votarlo. Spero gli iscritti si facciano spiegare il perchè e non si accontentino di frottole di facciata.

Poi da quel momento tutta la campagna elettorale e le parole dette dai leader del Pd sono cadute, cancellate, superate, dimenticate. Contro l’evidente desiderio della loro base votante e di quasi tutti gli attivisti costoro hanno obbedito ai capintesta ed hanno formato un governo con Berlusconi. Quanto di più vomitevole potessero fare, a sentir i loro discorsi registrati, ma adesso invece leggittimato obbedienza alla voce del padrone (l’Europa? Il presidente? Fate voi…).

Dov’è ora la Vostra protesta? il Vostro bruciare le tessere? Il Vostro #occupypd? Dove siete Voi? Al sicuro dietro gli slogan ripetuti dalle Vostre tv? Coccolati dai Vostri tesserati giornalisti? Dentro i social forum da dare la colpa al MoVimento 5 Stelle? Si, siete da quelle parti…

Come Berlusconi ordina i suoi, servi non pensanti o collaborazionisti che siano, obbediscono e smettono di chiamarvi comunisti, smettono di dirvi che siete choosy, sfigati e bamboccioni e vengono a fare un governo con i Vostri boss. Come i vostri reggenti, qualunque essi siano, comandano Voi obbedite, subite, e pronamente incolpate altri del Vostro fallimento, dell’inutile voto al Pd che non potendo fare i soliti giochi da casta di nascosto sono costretti DA NOI, DALLA NOSTRA PRESENZA, a richiamare il vecchio Napolitano per poter tentare di arrancare con un governo pieno di PDL.

Voi del PD ed i vostri pari del PDL sembrate non avere pensiero Vostro, sembrate obbedire e basta!
Siate cittadini e rialzate la testa e piantatela di cedere deleghe in bianco, noi ci siamo e saremo sempre di più!

Seguiteci sui Social e sui MeetUp:

Annunci