La prima città commestibile

Chissà che prima o poi il senso di comunità prevalga sull’individualismo anche qui da noi con esempi come questo. Siamo un popolo generoso e solidale, ma davvero poco incline a condividere. Pensiamoci.

Pianetablunews provvisorio

 

A Todmorten, piccolo borgo dello Yorkshire, a 350 km a nord di Londra che conta 14 mila abitanti, ogni angolo verde è commestibile.
Si coltivano ortaggi nelle aiuole pubbliche, nel cortile dei pompieri, alla stazione dei treni e perfino al cimitero.

View original post 662 altre parole

Annunci