#CiaoGianroberto

Gianroberto Casaleggio, il co-fondatore del MoVimento 5 Stelle, ci ha lasciato dopo una lunga malattia. Ai familiari ed agli amici il nostro abbraccio e cordoglio. Il saluto di Lucia Vergaglia:

«Tanti gli interventi in memoria di un uomo che, comunque la si pensi, ha provato a dare un proprio contributo a questo paese. In molti anche dalla politica e dalla società civile locale hanno voluto esprimere i propri sentimenti anche verso coloro che in qualche modo di Gianroberto Casaleggio ne perpetuano l’azione, come gli attivisti del MoVimento ed i portavoce come la sottoscritta. Di questo li ringrazio.

Nonostante la malattia e l’operazione di esattamente due anni fa Casaleggio non ha fatto mai mancare il proprio apporto e sostegno concreto. Apprezzato e rispettato da chi l’ha conosciuto seppur schivo e quasi mai sorridente, guardato con sospetto da chi crede sia impossibile decidere di rinunciare a tanti  milioni di euro di rimborsi elettorali ed alle tante prebende che la vita politica era pronta ad offrirgli e che per diritto gli sarebbero spettate.  Egli era prima di tutto un uomo con un sogno, una visione, che per la prima volta a Roma è davvero alla portata, senza le piazze riempite soprattutto grazie all’amico Beppe Grillo come nel 2013 ma solo con il normale lavoro di quei cittadini iscritti al MoVimento. Come ad altri grandi del passato prima di lui il destino gli ha negato di assistere da vivo al realizzarsi del sogno. Nei prossimi giorni si dirà di tutto ed il contrario di tutto su di lui e sul MoVimento 5 Stelle che ha contribuito a far nascere. Torneranno i cinici ed i polemisti in tv, saranno seminati dubbi sulla persona e sulle intenzioni, ma il tempo è galantuomo e forse da lassù Gianroberto finalmente riuscirà a sorridere.»

Due parole su Casaleggio. Continua a leggere #CiaoGianroberto

Annunci