Nervi

PIER LUIGI NERVI: C’E’ DA MOLTO DA IMPARARE ED UN PROFONDO RISPETTO DA TRIBUTARE.

“… il maggior cedimento plastico delle sezioni e delle zone troppo sollecitate riversa arte del compito, che ad esse erroneamente avevamo affidato, ad altre meno caricate che, con ammirevole spirito di collaborazione, lo accettano nell’esatto limite delle proprie possibilità. Se qualche cosa di simile avvenisse nei rapporti umani, miseria ed ingiustizia sparirebbero dalla nostra travagliata vita.” Pier Luigi Nervi, 1945

Annunci

Non siamo un “governo ombra”

PER QUANTO ABBIAMO DIMOSTRATO DI ESSERE CAPACI DI INFLUENZARE DALLA OPPOSIZIONE LA POLITICA CITTADINA RESPINGIAMO L’ACCOSTAMENTO ALLE CATEGORIE DEL MONDO ANGLOSASSONE COME QUELLA DEL GOVERNO OMBRA.

Compito del governo ombra (Shadow cabinet) è svolgere un’azione critica verso le decisioni del governo in carica, proponendo alternative. E addirittura prevista una figura del genere anche nelle commissioni legislative del Parlamento Europeo che hanno per ogni Report un prepotente ed un proponente ombra che presenta una alternativa o un antitesi sulla quale poi si lavorerà all’interno delle europarlamento. Noi invece abbiamo le mani libere e quindi possiamo scegliere se e quando essere puramente critici oppure se quando essere concretamente in prima linea.

Continua a leggere Non siamo un “governo ombra”

Mozione “Adotta una rastrelliera”

STIAMO DEPOSITANDO UNA PROPOSTA PER DOTARE IL COMUNE DI RASTRELLIERE BICI DIFFUSE CON L’INTERVENTO DEI PRIVATI.

Come sempre avanziamo a proposte a costo contenuto se non addirittura a costo zero ed a grande ritorno in termini di impronta ecologica ed effetto leva.

Oggi è il turno della mobilità ciclabile , nel nostro territorio e soprattutto nelle frazioni molto utilizzata, per la quale si sente soffre molto la scarsità delle rastrelliere per il parcheggio in sicurezza delle bici ed oggi ancor di più perché le poche che ci sono non sono adeguate alle biciclette a pedalata assistita, che in molti modelli hanno le ruote più grandi.

Per rinnovare il parco rastrelliere e metterle dove mancano abbiamo proposto la soluzione di “Adotta una rastrelliera”, che prevede la sponsorizzazione e la partecipazione da parte dei privati in cambio di un ritorno pubblicitario in assenza di pagamento occupazione del suolo pubblico e tassazione specifica. Al contrario utilizzando la leva fiscale ed abbattendo i costi contemporaneamente partecipando ad un meritorio sostegno della mobilità ciclabile. Di questo si discuterà nel prossimo Consiglio comunale grazie ad una mozione M5S a prima firma Lucia Vergaglia.

Restate sintonizzati e continuate a seguirci.

Elezioni: L’intervista a La Nazione

NEI GIORNI SCORSI LA NOSTRA PORTAVOCE E’ STATA INTERVISTATA DA CLAUDIO LATTANZI SULLE PROSSIME ELEZIONI AMMINISTRATIVE.

Come al solito si cerca di capire le strategie elettorali ma per il M5S, a meno di clamorosi cambiamenti, la situazione resta la solita, confermata anche dal Luigi di Maio pochi mesi fa. Si va avanti in maniera lineare, restano i due mandati, non si fanno alleanze, e nessuna regione fa eccezione, neppure l’Umbria e gli attivisti lavorano sul programma. Tra poche settimane ad Italia 5 Stelle decideremo del nostro futuro e vedremo se ci saranno cambiamenti ma per ora le cose stanno così. Qui di seguito le parole di Lucia Vergaglia, portavoce orvietana del Movimento.

Sfida elettorale ad Orvieto: parla Lucia Vergagli

Qui di seguito un estratto dell’articolo.

Continua a leggere Elezioni: L’intervista a La Nazione

Reddito di cittadinanza. Un alto impatto ad Orvieto

MOLTI GLI ORVIETANI CHE IN QUESTI ANNI DENUNCIANO REDDITI AL DI SOTTO DELLA FATIDICA SOGLIA DEI 780 EURO. OLTRE 4.000

Si parlerà di Spread e di indici di Borsa Ma quei cittadini che sono al di sotto della soglia di €780 al mese e che lo sanno più dove sbattere la testa della borsa se ne infischiano e giustamente vorrebbero applaudire alla iniziativa del governo ma si trovano in Tv chi dice peste e corna di quanto a loro sembra invece normale giusto come ad esempio uno Stato che si prenda cura dei propri cittadini in maggiore difficoltà.

Stiamo intanto predisponendo gli atti per verificare di preciso l’impatto ma la stima che possiamo cominciare ad anticipare è di oltre 4.000 individui potenzialmente coinvolti nella processo di attribuzione del reddito di cittadinanza e di coinvolgimento quindi nella ricerca attiva di lavoro o nell’aumento della pensione minima ma questo solo dal punto di vista reddituale occorre anche valutare la capacità finanziaria.

Continua a leggere Reddito di cittadinanza. Un alto impatto ad Orvieto

Politica, non propaganda

IN UNA IMMAGINE CHE VALE MILLE PAROLE IL SENSO DELLA FRASE DI SANDRO PERTINI INCISA SUL PONTE A LUI DEDICATO GRAZIE A LUCIA VERGAGLIA.

Un politico del passato del dopoguerra che fu anche capo del governo, Alcide de gasperi, amava ripetere che “politica vuol dire realizzare”. Per quanto possibile dalle posizioni di minoranza la realizzazione passa attraverso la proposta ed il riconoscimento delle ragioni, ed è questo il nostro caso qui ad Orvieto con la portavoce Lucia Vergaglia che non solo sa fare bene opposizione quando serve ma è impegnata anche al coerente raggiungimento degli obiettivi promessi in campagna elettorale nonostante la propria scomoda situazione di essere compressa da una parte dalla ex maggioranza del vecchio sindaco Toni Concina e dall’altra dalla maggioranza che ha portato Germani al governo della città.

Continua a leggere Politica, non propaganda

Mozione “Nonni Civici”

TRAFFICO E CAOS FUORI SCUOLA. IL COMUNE AMMETTE LE CARENZE DI ORGANICO DEI VIGILI. IL M5S DEPOSITA UNA PROPOSTA DI SOLUZIONE

Si ripetono troppe giornate no alle scuole di Orvieto, con il traffico che va in tilt ed i bimbi ed i ragazzi che devono fare lo zig zag tra le auto per raggiungere i propri familiari. E l’ammissione del Comune: manca il personale, non ce la facciamo. A questi problemi, secondo il Movimento 5 Stelle orvietano, si può dare risposta con la partecipazione attiva ed coinvolgimento della popolazione “senior”; i cittadini in pensione infatti sono oltre seimila ed è proprio la nostra portavoce ed ex candidato a sindaco per il M5S, Lucia Vergaglia, a domandarsi come sia possibile che l’amministrazione non sia ancora intervenuta presentando al Consiglio un progetto di “Nonni Civici” con  funzioni di assistenza sull’entrata e l’uscita dalla scuola dei più piccoli, e possibilmente anche di vigilanza e sorveglianza soprattutto in luoghi frequentati dai bambini all’esterno dell’ambito scolastico, quali, ad esempio, i giardini pubblici e le aree verdi. Sarebbe un provvedimento importante da inquadrare in una questione di sicurezza scolastica che comprende anche riqualificazione della viabilità, una più efficace gestione della mobilità pubblica che di per se è deflattiva del traffico, e l’affiancamento ai genitori ed alle famiglie ad esempio con il Piedibus. Tuttavia non si può rimanere con le mani in mano e per questo, in mancanza di azione da parte dell’Amministrazione, è proprio il M5S a depositare una mozione per dare il via a questo tipo di iniziativa a tutela dei minori, a sostegno della forza pubblica in attesa di un adeguamento del personale ed inclusivo per la popolazione più anziana.

Continua a leggere Mozione “Nonni Civici”

Celebrando Pertini

CELEBRANDO PERTINI… PER TUTTI NOI.

Nel luglio 2017 venne discussa ed approvata all’unanimità la mozione presentata dal M5S che impegnava il Comune di Orvieto all’intitolazione del nuovo ponte al Presidente Sandro Pertini. Contestualmente venne deciso di creare l’evento come iniziativa istituzionale del Consiglio Consiglio proprio al fine caratterizzare l’alto valore simbolico di natura democratica di quanto votato.

Martedì 25 settembre, in concomitanza con la ricorrenza della nascita del Presidente, sarà una bella occasione per ricordare a tutti noi che esiste una significativa differenza tra l’aver combattuto da partigiano contro il tiranno e le partigianerie cariche di opportunismo.
Forse la presenza dell’Esimio prof. Enrico Cuccodoro docente di Diritto Costituzionale dell’Università nel momento formativo che porterà ai giovanissimi cittadini delle scuole medie, sarà illuminante!
Per tutti.

Ps

La Intitolazione che avverrà il giorno 25/09/2018 alle 15:00, cioè nel occasione dell’anniversario della sua nascita,
Siete tutti invitati a partecipare.

PS
Per chi volesse approfondire qui sotto potete leggere i motivi per i quali abbiamo chiesto ed ottenuto questa intitolazione. ⬇️⬇️⬇️

https://orvieto5stelle.com/2017/05/25/un-ponte-per-pertini/

Centro, non parco giochi

COMINCIA LA PROPAGANDA ELETTORALE CHE DA UN LATO SPINGE ALLA CESSIONE DEI GIOIELLI DI FAMIGLIA (EX CASERMA, EX OSPEDALE, PALAZZI DEL POPOLO E DEI SETTE) E DALL’ALTRO PARLA DI “SFRUTTARE” ANCORA LA RUPE.

Va detto con chiarezza che per il MoVimento 5 Stelle la Rupe è una delle parti della città anzi è il suo centro storico e vitale e non è il parco giochi dei turisti ma un luogo da vivere e conoscere nel quale accogliamo i visitatori ma nel quale è necessario ricordarsi che è la radice storica ed il luogo dove vivono i cittadini. Non è un parco giochi che apre i cancelli e dove tutto è finto e messo a disposizione per chi paga il biglietto. Al contrario è un luogo dove tutto è autentico proprio perché è vissuto in prima persona dagli orvietani.

Continua a leggere Centro, non parco giochi