Recupero anni perduti. Anche 5 in 1.

DOPO AVERE TRACCHEGGIATO E PERSO TEMPO IMPEGNANDO LA CITTÀ IN STRATEGIE DILATORIE ADESSO È UN FIORIRE DI REGOLAMENTI, BANDI ED ASSEGNAZIONI.

Oggi in comune Si discuterà anche del nuovo regolamento di commercio e poi ci saranno tante interrogazioni confronti sul tentativo di assegnazione di ex ospedale e Palazzo del Popolo oltre che i nuovi progetti per quanto riguarda Palazzo dei Sette.

Un po’ come quei istituti privati che ti propongono di fare 3-4 o addirittura 5 anni in uno per recuperare il tempo perduto. Ecco ci siamo è proprio questo il punto: Germani è in scadenza e deve dare insieme l’impressione di aver lavorato per 5 anni in maniera concreta ed efficace è poco importa se non si piazzano con le valutazioni migliori e nel miglior momento del mercato ma l’importante è mettere sul tavolo del mercato tutti i pezzi di beni pubblici che sono disponibili. Dai palazzi storici agli stalli nella fiera oppure nel mercato, dai bandi delle aree interne a quegli spazi per le associazioni in una sorta di saldissimi di fine stagione oppure di tentativo di riparazione per arrivare al diploma dopo aver passato 4 anni nei quali non ci si è messa la giusta volontà.

Annunci