Orvieto, Umbria. Deleghe assessorili e loro significato pratico

CON L’INSEDIAMENTO DELLA NUOVA GIUNTA DEL SINDACO TARDANI CI CHIEDONO UNA PRIMA ANALISI DELLA RIPARTIZIONE DI RESPONSABILITÀ E DELEGHE.
(di Meetup Orvieto 5 Stelle).

Sono stati presentati gli assessori fiduciari del Sindaco Tardani ed, al netto delle valutazioni personali e politiche in quanto siamo ancora in attesa delle linee di governo del primo cittadino, cerchiamo di capire cosa dovrebbero fare e con quali impatti sul sistema amministrativo. Innanzitutto va detto che la La Giunta Comunale (cioè gli assessori) ha alcune specifiche competenze tra le quali spicca il fatto che collabora con il Sindaco nell’attuazione degli indirizzi generali del Consiglio (cioè è subordinata al Consiglio), riferisce annualmente al Consiglio della propria attività e svolge attività propositive e di impulso nei confronti dello stesso. Inoltre i singoli assessori si vedono solitamente attribuire una o più “deleghe” per un determinato settore dell’attività amministrativa dell’ente in virtù della quale l’assessore, oltre a riferire in giunta sulle questioni afferenti al suo settore e a fungere da relatore per le relative deliberazioni, sovrintende ad un insieme di uffici dell’ente che nella prassi è denominato assessorato. Queste deleghe non sono esclusive ma concorrenti con l’attività del Sindaco ove concesso dalla normativa, alcune prerogative del Sindaco tuttavia non sono delegabili. A scanso di equivoci sia però chiaro che i comuni godono di autonomia statutaria e regolatoria quindi c’è una ampia libertà in ogni ente locale su come organizzarsi ed in sintesi molte differenze tra un comune ed un altro. Per esempio ad Orvieto spesso vediamo un assessorato comunale alla Sanità, ma la sanità è una responsabilità statale e regionale per la quale non è prevista la sussidiarietà comunale e del resto il sindaco è autorità sanitaria locale ma in qualità di “ufficiale di Stato” in questa veste, ai sensi dell’art. 32 della legge n. 833/1978 e dell’art. 117 del D.Lgs. n. 112/1998, e può anche emanare ordinanze contingibili ed urgenti, con efficacia estesa al territorio comunale, in caso di emergenze sanitarie e di igiene pubblica, ma per queste non è prevista delega ma al massimo in caso di sua mancanza la sostituzione dall’eventuale facente funzioni di sindaco (Vicesindaco, assessore anziano o commissario di Governo). Quindi la delega sul comparto Sanità quale efficacia giuridica può avere e quali responsabilità pratiche comporta?  Ben poche, senza dubbio. Ma può avere un senso “politico” nelle relazioni con la cittadinanza e con gli enti come Asl ed Ospedale, soprattutto in vista di progetti come le “Case della salute“.

Spesso si fa questo paragone: il comune è come lo Stato. Il Sindaco è il capo del governo che è la giunta, mentre gli assessori sono per così dire i ministri. Il Consiglio comunale è come un Parlamento che approva o respinge i bilanci, indirizza l’azione di Governo (quindi delle giunte)  e delibera sui temi più vari regolamentando l’attività dell’ente e dei cittadini quasi come se legiferasse. Fin qui la metafora funziona. Volendo approfondire lo Stato però è enormemente più articolato, ricco di corpi intermedi e dotato di maggiore autonomia (i ministeri per esempio sono totalmente autonomi, gli assessorati no e decidono solo giunta). Inoltre lo Stato ha tra le proprie attribuzioni specifiche il potere giudiziario e quello militare, non solo quello legiferativo ed esecutivo.

Torniamo ad Orvieto città per la Costituzione ed andiamo a guardare le deleghe nel loro complesso e come rispecchino la disposizione degli uffici, dei capitoli economici ed operativi così come organizzati in “missioni e programmi” dalla normativa. La Giunta Comunale appena insediatasi ad Orvieto è composta da:

• ROBERTA TARDANI – Sindaco con deleghe al PERSONALE E AFFARI GENERALI, CULTURA, TURISMO E MARKETING TERRITORIALE, POLITICHE COMUNITARIE, SANITA’ E AMBIENTE.
Tutte le altre materie non attribuite ai singoli Assessori rimangono di competenza del Sindaco.
• ANGELO RANCHINO – Vice Sindaco e Assessore Comunale con delega a: ATTIVITA’ PRODUTTIVE E SVILUPPO ECONOMICO – EDILIZIA ED URBANISTICA – PATRIMONIO
• GIANLUCA LUCIANI – Assessore Comunale con delega a: MOBILITA’ E TRASPORTI, SERVIZI MANUTENTIVI DEL CAPOLUOGO E DELLE FRAZIONI, IGIENE URBANA
• CARLO MOSCATELLI – Assessore Comunale con delega a: SPORT, POLIZIA LOCALE, VIABILITA’ E TRAFFICO, CONTROLLO E VIGILANZA, SICUREZZA URBANA, PROTEZIONE CIVILE
• ANGELA MARIA SARTINI – Assessore Comunale con delega a: POLITICHE E SERVIZI SOCIALI, FAMIGLIA, SCUOLA, ISTRUZIONE E FORMAZIONE, GIOVANI E FUTURO, PARI OPPORTUNITA’ E POLITICHE DI GENERE
• PIERGIORGIO PIZZO – Assessore Comunale con delega a: PROGRAMMAZIONE E BILANCIO, TRIBUTI, ENTI E PARTECIPAZIONI,  INFORMATICA, LAVORI PUBBLICI.

Che operativamente negli schemi di missioni e programmi dell’attività comunale andrebbe vista in questo modo:

MISSIONE 1 Servizi istituzionali,  generali e di gestione Tardani
MISSIONE 2 Giustizia Tardani
MISSIONE 3 Ordine pubblico e sicurezza Moscatelli
MISSIONE 4 Istruzione e diritto allo studio Sartini
MISSIONE 5 Tutela e valorizzazione dei beni e delle attività culturali i Tardani
MISSIONE 6 Politiche giovanili, sport e tempo libero Sartini, Moscatelli
MISSIONE 7 Turismo Tardani
MISSIONE 8 Assetto del territorio ed edilizia abitativa Ranchino, Luciani
MISSIONE 9 Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell’ambiente Tardani
MISSIONE 10 Trasporti e diritto alla mobilità Luciani
MISSIONE 11 Soccorso civile Moscatelli
MISSIONE 12 Diritti sociali, politiche sociali e famiglia Sartini
MISSIONE 13 Tutela della salute Tardani
MISSIONE 14 Sviluppo economico e competitività Ranchino, Luciani
MISSIONE 15 Politiche per il lavoro e la formazione professionale Tardani
MISSIONE 16 Agricoltura, politiche agroalimentari e pesca Tardani
MISSIONE 17 Energia e diversificazione delle fonti energetiche Tardani
MISSIONE 18 Relazioni con le altre autonomie territoriali e locali Tardani
MISSIONE 19 Relazioni internazionali Tardani
MISSIONE 20 Fondi e accantonamenti Pizzo
MISSIONE 50 Debito pubblico Pizzo
MISSIONE 60 Anticipazioni finanziarie Pizzo
MISSIONE 99 Servizi per conto terzi Pizzo

C’è qualche sovrapposizione con due assessori che concorrono con il Sindaco nelle decisioni relative alla stessa “Missione”, tuttavia si occupano di “programmi” diversi quindi per quanto concerne la parte operativa i problemi non dovrebbero esserci, mentre per quanto riguarda la ripartizione dei fondi relativi al macro insieme staremo a vedere.

Qui di seguito il dettaglio dell’articolazione in missioni e programmi della gestione degli enti pubblici locali.



MISSIONE 01 Servizi istituzionali,  generali e di gestione
0101 Programma 01 Organi istituzionali
0102 Programma 02 Segreteria generale
0103 Programma 03 Gestione economica, finanziaria,  programmazione, provveditorato
0104 Programma 04 Gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali
0105 Programma 05 Gestione dei beni demaniali e patrimoniali
0106 Programma 06 Ufficio tecnico
0107 Programma 07 Elezioni e consultazioni popolari – Anagrafe e stato civile
0108 Programma 08 Statistica e sistemi informativi
0109 Programma 09 Assistenza tecnico-amministrativa agli enti locali
0110 Programma 10 Risorse umane
0111 Programma 11 Altri servizi generali
0112 Programma 12 Politica regionale unitaria per i servizi istituzionali, generali e di gestione (solo per le Regioni)
MISSIONE 02 Giustizia
0201 Programma 01 Uffici giudiziari
0202 Programma 02 Casa circondariale e altri servizi
0203 Programma 03 Politica regionale unitaria per la giustizia (solo per le Regioni)
MISSIONE 03 Ordine pubblico e sicurezza
0301 Programma 01 Polizia locale e amministrativa
0302 Programma 02 Sistema integrato di sicurezza urbana
0303 Programma 03 Politica regionale unitaria per la giustizia (solo per le Regioni)
MISSIONE 04 Istruzione e diritto allo studio
0401 Programma 01 Istruzione prescolastica
0402 Programma 02 Altri ordini di istruzione non universitaria[i]
0403 Programma 03 Edilizia scolastica (solo per le Regioni)
0404 Programma 04 Istruzione universitaria
0405 Programma 05 Istruzione tecnica superiore
0406 Programma 06 Servizi ausiliari all’istruzione
0407 Programma 07 Diritto allo studio
0408 Programma 08 Politica regionale unitaria per l’istruzione e il diritto allo studio (solo per le Regioni)
MISSIONE 05 Tutela e valorizzazione dei beni e delle attività culturali
0501 Programma 01 Valorizzazione dei beni di interesse storico
0502 Programma 02 Attività culturali e interventi diversi nel settore culturale
0503 Programma 03 Politica regionale unitaria per la tutela dei beni e delle attività culturali (solo per le Regioni) i
MISSIONE 06 Politiche giovanili, sport e tempo libero
0601 Programma 01 Sport e tempo libero
0602 Programma 02 Giovani
0603 Programma 03 Politica regionale unitaria per i giovani, lo sport e il tempo libero (solo per le Regioni)
MISSIONE 07 Turismo
0701 Programma 01 Sviluppo e la valorizzazione del turismo
0702 Programma 02 Politica regionale unitaria per il turismo (solo per le Regioni)
MISSIONE 08 Assetto del territorio ed edilizia abitativa
0801 Programma 01 Urbanistica e assetto del territorio
0802 Programma 02 Edilizia residenziale pubblica e locale e piani di edilizia economico-popolare
0803 Programma 03 Politica regionale unitaria per l’assetto del territorio e l’edilizia abitativa (solo per le Regioni)
MISSIONE 09 Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell’ambiente
0901 Programma 01 Difesa del suolo
0902 Programma 02 Tutela, valorizzazione e recupero ambientale
0903 Programma 03 Rifiuti
0904 Programma 04 Servizio idrico integrato
0905 Programma 05 Aree protette, parchi naturali, protezione naturalistica e forestazione
0906 Programma 06 Tutela e valorizzazione delle risorse idriche
0907 Programma 07 Sviluppo sostenibile territorio montano piccoli Comuni
0908 Programma 08 Qualità dell’aria e riduzione dell’inquinamento
0909 Programma 09 Politica regionale unitaria per lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio e l’ambiente (solo per le Regioni) i
MISSIONE 10 Trasporti e diritto alla mobilità
1001 Programma 01 Trasporto ferroviario
1002 Programma 02 Trasporto pubblico locale
1003 Programma 03 Trasporto per vie d’acqua
1004 Programma 04 Altre modalità di trasporto
1005 Programma 05 Viabilità e infrastrutture stradali
1006 Programma 06 Politica regionale unitaria per i trasporti e il diritto alla mobilità (solo per le Regioni)
MISSIONE 11 Soccorso civile
1101 Programma 01 Sistema di protezione civile
1102 Programma 02 Interventi a seguito di calamità naturali
1103 Programma 03 Politica regionale unitaria per il soccorso e la protezione civile  (solo per le Regioni)
MISSIONE 12 Diritti sociali, politiche sociali e famiglia
1201 Programma 01 Interventi per l’infanzia e  i minori e per asili nido
1202 Programma 02 Interventi per la disabilità
1203 Programma 03 Interventi per gli anziani
1204 Programma 04 Interventi per i soggetti a rischio di esclusione sociale
1205 Programma 05 Interventi  per le famiglie
1206 Programma 06 Interventi per il diritto alla casa
1207 Programma 07 Programmazione e governo della rete dei servizi sociosanitari e sociali
1208 Programma 08 Cooperazione e associazionismo
1209 Programma 09 Servizio necroscopico e cimiteriale
1210 Programma 10 Politica regionale unitaria per i diritti sociali e la famiglia  (solo per le Regioni)
MISSIONE 13 Tutela della salute
1301 Programma 01 Servizio sanitario regionale – finanziamento ordinario corrente per la garanzia dei LEA
1302 Programma 02 Servizio sanitario regionale – finanziamento aggiuntivo corrente per livelli di assistenza superiori ai LEA
1303 Programma 03 Servizio sanitario regionale – finanziamento aggiuntivo corrente per la copertura dello squilibrio di bilancio corrente
1304 Programma 04 Servizio sanitario regionale – ripiano di disavanzi sanitari relativi ad esercizi pregressi
1305 Programma 05 Servizio sanitario regionale – investimenti sanitari
1306 Programma 06 Servizio sanitario regionale – restituzione maggiori gettiti SSN
1307 Programma 07 Ulteriori spese in materia sanitaria
1308 Programma 08 Politica regionale unitaria per la tutela della salute  (solo per le Regioni)
MISSIONE 14 Sviluppo economico e competitività
1401 Programma 01 Industria,  PMI e Artigianato
1402 Programma 02 Commercio – reti distributive – tutela dei consumatori
1403 Programma 03 Ricerca e innovazione
1404 Programma 04 Reti e altri servizi di pubblica utilità
1405 Programma 05 Politica regionale unitaria per lo sviluppo economico e la competitività (solo per le Regioni)
MISSIONE 15 Politiche per il lavoro e la formazione professionale
1501 Programma 01 Servizi per lo sviluppo del mercato del lavoro
1502 Programma 02 Formazione professionale
1503 Programma 03 Sostegno all’occupazione
1504 Programma 04 Politica regionale unitaria per il lavoro e la formazione professionale (solo per le Regioni)
MISSIONE 16 Agricoltura, politiche agroalimentari e pesca
1601 Programma 01 Sviluppo del settore agricolo e del sistema agroalimentare
1602 Programma 02 Caccia e pesca
1603 Programma 03 Politica regionale unitaria per l’agricoltura, i sistemi agroalimentari, la caccia e la pesca (solo per le Regioni)
MISSIONE 17 Energia e diversificazione delle fonti energetiche
1701 Programma 01 Fonti energetiche
1702 Programma 02 Politica regionale unitaria per l’energia e la diversificazione delle fonti energetiche (solo per le Regioni)
MISSIONE 18 Relazioni con le altre autonomie territoriali e locali
1801 Programma 01 Relazioni finanziarie con le altre autonomie territoriali
1802 Programma 02 Politica regionale unitaria per le relazioni finanziarie con le altre autonomie territoriali (solo per le Regioni)
MISSIONE 19 Relazioni internazionali
1901 Programma 01 Relazioni internazionali e Cooperazione allo sviluppo
1902 Programma 02 Cooperazione territoriale (solo per le Regioni)
MISSIONE 20 Fondi e accantonamenti
2001 Programma 01 Fondo di riserva
2002 Programma 02 Fondo  crediti di dubbia esigibilità
2003 Programma 03 Altri fondi
MISSIONE 50 Debito pubblico
5001 Programma 01 Quota interessi ammortamento mutui e prestiti obbligazionari
5002 Programma 02 Quota capitale ammortamento mutui e prestiti obbligazionari
MISSIONE 60 Anticipazioni finanziarie
6001 Programma 01 Restituzione anticipazioni di tesoreria
MISSIONE 99 Servizi per conto terzi
9901 Programma 01 Servizi per conto terzi – Partite di giro
9902 Programma 02 Anticipazioni per il finanziamento del sistema sanitario nazionale
Annunci