Gratitudine e commozione

Orvieto. Commemorazione per Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, morti nella sparatoria nella questura del capoluogo friulano lo scorso 4 ottobre, e per non dimenticare nessuno dei caduti in servizio.

Ieri sera c’è stato un momento in cui tutta una città si è stretta intorno alle forze dell’ordine in memoria di 2 vittime che hanno rappresentato tutti i caduti nell’adempimento del proprio dovere al servizio della comunità, dei cittadini, di tutti noi. Le parole sentite della promotrice, la preghiera ed il pensiero del comandante. L’inno cantato a bassa voce, il “silenzio” ed infine un applauso e le sirene. Tutte le divise erano presenti ed anche tanti cittadini e rappresentanti della comunità.
Insieme.
Ed una parola, una sola parola per chi adempie il proprio dovere: “Grazie”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.