Gestione Tributaria Diretta “Intra Moenia”

Stamane, noi di Orvieto 5 Stelle, abbiamo protocollato la seguente richiesta:

Egr. Sig. Sindaco,

lettera al sindaco di orvieto gestione tributi intra moeniaIn questo pessimo momento economico è preoccupante la mancanza di azioni rapide ed incisive; purtroppo le scadenze arrivano sempre ed a nulla vale restare fermi nell’ipotesi che possa “passare le nottata”. Le sole politiche di spending review, con le loro posizioni strategiche puntanti al contenimento della spesa, sembra addirittura che danneggino le capacità del tessuto lavorativo con gravi conseguenze sociali.

In tal senso il MoVimento 5 Stelle Città di Orvieto, visti gli ottimi risultati ottenuti in termini economici da altre amministrazioni comunali, ritiene che sia fondamentale ritornare alla riscossione diretta, “intra moenia”, delle entrate tributarie o patrimoniali di codesto Comune. Ciò anche a fronte della scadenza del 1° luglio 2013 nella quale potrebbero essere prorogate le attività di Equitalia d’esecuzione forzata, che in mancanza di detta proroga saranno sospese, bloccando di fatto la capacità operativa dell’ente e lo stesso valore del contratto di gestione che, pertanto, andrebbe rinegoziato. Continua a leggere Gestione Tributaria Diretta “Intra Moenia”

Annunci

Regala un libro…

Si avvicina la giornata del libro,

giornata del libroLa Nuova Biblioteca Pubblica Luigi Fumi aderisce alla campagna nazionale IL MAGGIO DEI LIBRI promossa per il terzo anno consecutivo dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

Questo ente ha bisogno d’aiuto, in questa speciale occasione fate un gesto civico con tutti noi andando a comprare e regalare un libro per la biblioteca. Noi lo facciamo, il sottoscritto, a detta della proprietaria della “Libreria dei Sette”, sembra sia stato il primo; ma non è questo l’importante, l’importante è che non sia l’ultimo e che ci sia un’ampia partecipazione, che si esaurisca la listra dei “desiderata” fornita dagli archivisti della “Luigi Fumi”. Ricordate infatti che la biblioteca è pubblica, ma subisce costanti tagli e non può facilmente aggiornare i propri cataloghi con le novità letterarie.

Così vi invitiamo a fare un salto in libreria, magari giovedì che ci sono sconti speciali per i libri da destinare alla “Fumi”, e scegliere ciò che vorreste vedere negli scaffali della biblioteca e tra le mani di coloro  che ne fruiscono. E per i libri più costosi fate una colletta, vi divertirete e farete qualcosa di costruttivo insieme a tutti noi.

Restate in contatto:

Caro “compagno” infiltrato…

Caro compagno “infiltrato”,

“Un delinquente da galera DEVE andare in galera, quella del suo paese se è possibile”.
Che ci vuole a capire le parole di Grillo?
Se poi ti vanti d’essere 5 Stelle e non capisci neanche questo, ebbene, tu non fai parte della soluzione ma del problema.
Adesso puoi gettare la maschera e piantarla d’accusare la più rivoluzionaria delle forze politiche fatte da cittadini per i cittadini d’esser “reazionaria” e cerca di fare la bella figura di andartene da solo con i tuoi “compagni”, che non c’è niente di male ad avere idee diverse dalle nostre e professarle sotto la bandiera che più ti rappresenta, con limpidezza, chiarezza ed onestà.
Disonesto e falso sarebbe restare attaccato alle 5 stelle a trollare, a danneggiare chi si fida del nome dietro cui ti poni.

interventi infaustiComportamento esecrabile, quello dell’infiltrato, e già attenzionato… a maggior ragione quando si tratta di gruppi organizzati; ma forse è proprio quello che i guastatori vogliono: poter fare le vittime dopo.

Le patrie galere

Anche il MoVimento 5 Stelle va alle patrie galere.

Silvio Torre con i deputati Ciprini (a sin.) e Gallinella (a destra)Però a differenza di alcuni dei rappresentanti di moltissime altre forze politiche i nostri ci vanno in visita ufficiale per tastare di persona i pregi ed i difetti del nostro sistema carcerario e le peculiarità delle singole realtà locali.

Ho avuto il privilegio ed il piacere di poter partecipare assieme ai Cittadini Deputati della Repubblica, Ciprini e Gallinella (qui nella foto), all’incontro presso la casa di reclusione di Orvieto.

Questa struttura è all’interno del centro storico della città e si relaziona con il tessuto sociale e lavorativo di Orvieto in maniera assolutamente esemplare. Tuttavia, come quasi ogni parte dell’amministrazione statale, subisce tagli indiscriminati in termini di risorse cui solo l’impegno del personale, del volontariato e la partecipazione dei detenuti stessi, riesce a sopperire.

L’azione di visita (per carità non chiamatela mai “ispezione”) e raccolta informazioni di prima mano da parte dei parlamentari a 5 Stelle ha interessato già le case circondariali di Spoleto e Terni e continua con l’obbiettivo sintetizzare nell’azione legislativa una più snella, efficiente ed armonica macchina dello stato. Rispettosa dei diritti di tutti coloro che vi sono in gioco, lavoratori, responsabili, detenuti ed operatori, giusta nel ripartire pesi, responsabilità e doveri, sana nella gestione oculata, parsimoniosa ed efficiente. Sarà un percorso duro, ma l’obbiettivo di un’Italia migliore merita sempre il massimo impegno.

delegazione M5S alla casa di reclusione di Orvieto

Restate in contatto iscrivendovi a questo blog od alle pagine social:

Rifiuti ed altre

A proposito di rifiuti noi abbiamo le idee chiare,

Già da tempo è depositato il programma di massima, nato dalla Carta di Firenze, della gestione rifiuti che vorremmo qui ad Orvieto.

strategia rifiuti zero orvietoQui di seguito riportiamo la sintesi dei punti del “Programma per OrvietoContinua a leggere Rifiuti ed altre

Fatta Orvieto facciamo gli orvietani

Rieccoci sul luogo del misfatto.

Sono passati pochi giorni dalla segnalazione dalla segnalazione degli stati di degrado dei cassonetti in zona turistica che l’amministrazione ha prontamente tamponato rimuovendo i cassonetti stessi (domani qualcuno dirà che era previsto da tempo; fan sempre così).

collage cassonetti prima e dopo

Tuttavia il problema non si è risolto e l’amministrazione è pronta a reprimere a suon di multe le scorrettezze come il lasciare la spazzatura del porta a porta lontano dalle proprie abitazioni, o lo scaricare rifiuti ingombranti e pericolosi. Come dire “Orvieto è fatta, ora bisogna fare gli orvietani”, e noi, pur puntando ad una strategia “Rifiuti Zero” non possiamo essere più d’accordo di così.

Chapeau.

Cinebucum, il minicineforum a 5 stelle

Fuori tempo, fuori norma, fuori scala, fuori logica.

Questo è il cinebucum, il cineforum a 5 stelle a sede variabile inaugurato ieri con la visione di Biùtiful Cauntri, docufilm sugli effetti nefasti delle male gestioni dell’affare rifiuti, soprattutto quando ci si inserisce la malavita, quella vera.

Il film è un vero cazzotto nello stomaco e non lascia molto spazio al dibattio od alla discussione. L’unica cosa che ci si chiede è come siamo messi qui da noi? E c’è sempre chi risponde che qui da noi siamo messi meglio, noi facciamo la differenziata…

orvieto biutiful cauntri

Restate sintonizzati, gente, che c’è davvero tanto da vedere e tantissimo da fare, cominciando dalle piccole cose, altro che chiacchiere sul bilancio:

Giornata della lentezza 2013

Con calma,

Oggi Lunedì 13 maggio 2013, è la Settima Giornata Mondiale della Lentezza.

Come molti di Voi sapranno i temi “slow” sono solitamente ben presenti nei programmi locali a 5 Stelle. Non ne facciamo una vera e propria bandiera ma c’è davvero molta affinità e come amministrazione non vorremmo mai dimenticarcene, soprattutto qui in Umbria.

Oggi non ci chiediamo quanto sarebbe costato alla nostra città aderire a quest’iniziativa. Sarebbe inutile demagogia. Ci chiediamo se quello spirito ancora esista in questi tempi di crisi e paure, in quest’epoca in cui si vive ormai solo di risparmi, in cui la lentezza non è più opposta alla velocità ed al consumo ma costrizione per pura mancanza di mezzi.

Invece vediamo tutti i rappresentanti delle forze politiche e delle decine di potenziali liste civiche affannarsi a gettarsi fango addosso, e questo non è affatto nello spirito “slow” e, gente, davvero non ci piace. C’è tanto da fare per questa città, e tanto da ripensare, ma la campagna elettorale è ancora lontana lontana, prendetevela con lentezza…

Giornata della lentezza

I Barattieri

Magari fossimo nel Canto XXI, il quale tratta de le pene ne le quali sono puniti coloro che commisero baratteria…

baratteriaInvece no, qui il barattiere, che nel lessico giuridico del Medioevo indicavano generalmente gli imbroglioni che arraffavano denaro sottobanco o ottenevano altri vantaggi con la frode e quindi, più nello specifico, anche i concussori o politici e magistrati corrotti, sembra essere premiato, magari con un posto in qualche commissione parlamentare.

Beh, sapevamo che sarebbe stata dura e che la casta avrebbe protetto se stessa in tutti i modi immaginabili ed inimmaginabili ma siamo ancora qui, a stanarli, a costringerli alla luce, ed a costringere ad agire alla luce pure tutti coloro che li avevano coperti. Sappiamo che non basta, ma è solo l’inizio…

Voi non siete soli…

Finalmente il parlamento si avvia.

Filippo Gallinella, portavoce a 5 stelle, eletto nella circoscrizione dell'Umbria.
Filippo Gallinella, portavoce a 5 stelle, eletto nella circoscrizione dell’Umbria.

Servivano le commisssioni permanenti per darce un ordine, stabilire chi fa cosa e come nella sede dove si deve deliberare la politica di oggi e di domani. Il governo, potere esecutivo, serve ad altro, non a fare scelte strategiche ma rispondere alle esigenze contingenti, a render fatto pratico quanto quanto il potere legislativo, il parlamento, delibera, propone o, con i suoi strumenti di controllo, investiga.

Siamo insediati da pochissimo e già cominciamo a tirare i nodi al pettine. Qui nella foto il deputato Filippo Gallinella, eletto nella nostra circoscrizione elettorale, che riporta la vostra voce in quelle lontane aule di Roma, dove diversamente non sareste stati ascoltati.

E’ il megaparco eolico previsto sul Peglia oggetto della sua interrogazione oggi su tutti i giornali locali, ma la voce, gente, è la Vostra.

Mentre tutti infatti avevano tacitamente accettato il progetto la nosta voce fu la prima, in tempi non sospetti ad alzarsi contro questo costoso, inutile e dannosissimo progetto [Link].

eolico 2Nel corso di questi mesi con il nuovo quadro politico tutti, ma proprio tutti ci stanno seguendo e la cosa a noi sta benissimo. Il risultato è importante, ma è anche importante ricordare chi ha tracciato il solco iniziale, Voi.

E’ questa la novità: Voi non siete soli, non più. L’incantesimo che Vi teneva lontani dai palazzi del potere finalmente si sta spezzando, nonostante loro. Adesso la Vostra voce viene portata dentro le stanze dei bottoni ed alta e forte si fa sentire e questo è solo l’inizio.

PS
In arrivo altre interessanti novità, restate sintonizzati e sarà un piacere:

Infopoint del gruppo consiliare MoVimento 5 Stelle Orvieto e del MeetUp Orviato 5 Stelle.

INGVterremoti

l'informazione sui terremoti

CDP ORVIETO

LORO BIPARTISAN...NOI PER SEMPRE PARTIZAN !

Marialucia Lorefice

Presidente XII Commissione Affari Sociali. "In Parlamento portavoce degli Italiani"

Visit Orvieto

Probably the most beautiful, memorable, and enjoyable hill towns in central Italy.

5 MINUTI PER L'AMBIENTE

SOCIALBLOG DEDICATO ALL'AMBIENTE

L'ECOrvietano

#Sostenibilità, #Territorio, #Ambiente, #RifiutiZero

Amministrazioni Sostenibili

Progetto sperimentale per la riduzione e il riutilizzo dei rifiuti del Comune di Mentana

Cinisello Balsamo 5 Stelle

"Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere" (Mahatma Gandhi)

Alfredo Parisi

Don't be bored, do something!

LibreUmbria

Progetto di adozione di LibreOffice nella PA umbra

Minuzie

Occuparsi di un solo argomento non è solamente inutile. E' dannoso.

Bagno a Ripoli 5 stelle

MoVimento 5 stelle - BeppeGrillo.it

Carta scampata

Discorsi sui libri e viaggi di sola andata

Un altro orizzonte

Il taccuino degli appunti di Giovanni Scrofani

Tutte cose

l'ironia è il sale della democrazia

Luca's Blog

The world is my playground

Blog di Silvia Fossi

Nata sotto il segno della vergine

Thomas De Luca

Portavoce M5S - Consiglio Comunale di Terni

Tra nebbia e fango

Alla negazione della libertà, e perfino della possibilità della libertà, corrisponde la concessione di libertà atte a rafforzare la repressione. H. Marcuse

Circolo Uaar di Terni

Just another WordPress.com site

movimento5stellefoligno

Non siamo un partito non siamo una casta....siamo cittadini punto e basta

umbertide5stelle

Smile! You’re at the best WordPress.com site ever

castello5stelle

MoVimento 5 Stelle di Citta' di Castello

orvietodomani

Immagini e testi per una Orvieto possibile, una moderna Smart City europea fiorita intorno allo splendido centro storico...

Monica Riccio

l'unico modo per far avverare i propri sogni è svegliarsi ...