Incisi

Tre giorni a Bruxelles

La nostra portavoce Lucia Vergaglia invece di farsi il ponte lungo come molti politici nostrani è a Bruxelles in Europarlamento a lavorare. Leggete.

«Da oggi per i prossimi tre giorni sarò a Bruxelles al Parlamento Europeo con altri portavoce comunali e regionali. In particolare approfondiremo l’utilizzo dei Fondi Europei per i nostri comuni ma c’è anche l’occasione per lanciare da subito progetti di ampio respiro come già abbiamo fatto divenendo l’unica forza politica ad intercettare la questione dell’emigrazione italiana e del trattato italo belga braccia per lavoro, argomento che conosco bene e che mi è molto caro. Ho portato con me alcuni dossier da valutare assieme ai portavoce presenti, se son rose fioriranno e ci saranno ricadute positive per cittadini e territorio. Mentre domani c’è festa in Italia noi, populisti e grillini, siamo qui già al lavoro dopo il tour de force del referendum. Gli altri? » Lucia Vergaglia, M5S Orvieto

Regionali 2014

Ha vinto l’assenteismo, ha vinto la delega, ha vinto la resa e la sfiducia. Nel passato successe già, e noi troviamo oggi nei gorverni locali e nazionali l’affermarsi delle stesse formule che portarono i liberi Comuni divenire delle Signorie alla cui base vi furnono proprio le fazioni umiliate e sconfitte, che volendo porre tutti in condizioni di eguaglianza alla propria classe spinsero al conferimento di cariche podestarili ai capi delle famiglie preminenti, con poteri eccezionali . È così che la vita democratica finisce, semplicemente, con l’imporsi un singolo anche oltre le caste… quando c’era LUI.

Prossime adunanze comunali (ott. 2014)

C’è un pò di pressione per organizzare un incontro dei capigruppo, incontro che non ha avuto luogo e che sarà “inglobato” nella II commissione di Giovedì, prima della prossima adunanza del Consiglio Comunale, adunanza che si deve tenere il giorno dopo l’incontro nazionale sulla geotermia e nella quale convergono le mozioni e gli ordini del giorno rinviati a causa del bilancio o per scelta del Consiglio (come la nostra mozione sulla Carta di Pisa).

Ci eravamo astenuti del presentare ulteriori interpellanze e proposte d’indirizzo per rendere scorrevole la trattazione degli argomenti già da tempo bloccati ma visto questa situazione la nostra “cortesia istituzionale” diventa controproducente, mentre il perdere tempo non fa per niente bene ad Orvieto ed ai suoi cittadini.

Adesso agiremo in modo ancora piú incisivo.

Bilancio preventivo 2014

 Un consiglio fiume per l’approvazione a fine settembre del bilancio PREVENTIVO. Un bilancio, a nostro avviso, inchiavardato sul piano di predissesto formulato dall’ex maggioranza (che ha votato contro) e con le scelte residue forumlate dalla nuova maggioranza (che ha votato a favore). Noi vogliamo un “Bilancio Partecipato” siamo equidistanti da entrambi e ci siamo astenuti.

Lucia Vergaglia
M5S Orvieto

 

Democrazia Etero Diretta

Dopo aver passato una settimana a farci la morale su Farage, sui Verdi Europei ed a deridere le pratiche di Democrazia Diretta del M5S i Democratici Etero Diretti per eccellenza hanno eletto un nuovo presidente. Si tratta di Matteo Orfini, leader dei Giovani Turchi; pertanto questa è, secondo noi, la risposta #Pd alla questione #GranoSaraceno.

Qui di seguito illustri commenti dei membri del Partito Democrist… Democratico in relazione alla loro idea di Democrazia Diretta.

Ps

Mineo chi? [Link]